Raffaele Bifulco è professore ordinario di diritti costituzionale alla Luiss Guido Carli. Di recente ha co-curato un volume su 'Le materie dell'art.117 nella giurisprudenza costituzionale dopo il 2001' (Editoriale Scientifica, 2015) ed è autore del volume 'Le Regioni' (il Mulino 2014).

Dopo il referendum

Raffaele Bifulco si concentra sulle origini del progetto di riforma costituzionale bocciato nel referendum dello scorso 4 dicembre, mostrando che i suoi contenuti erano in linea con tendenze di fondo presenti da tempo risalente in Italia. Bifulco sostiene che il referendum chiude una fase di riforme non solo costituzionali, senza apprestare una concreta soluzione alle esigenze insopprimibili di un più adeguato bicameralismo e di un ripensamento dell’istituto regionale.