Lilia Pagano è architetto e professore associato di Progettazione Architettonica e Urbana all’Università Federico II di Napoli. Tra le sue pubblicazioni, le monografie: Periferie di Napoli. La geografia, il quartiere, l’edilizia pubblica. Napoli: Electa Napoli (2001); Architettura e centralità geografiche. Roma: Aracne, ed. (2012); Cuma architettura e geografia. Il passato e il futuro della polis, Roma: Ermes Ed. scientifiche (2016).

Il Sud e la cammino divide. Congiungere gli speroni per superarla

Lilia Pagano e Ugo Pagano partendo dalla considerazione che il turismo green, basato sulla percorrenza di lunghi tratti a piedi, sta guadagnando terreno rispetto a quello più tradizionale e inquinante osservano che nel Sud di Italia vi è un deficit anche di infrastrutture necessarie a questo nuovo tipo di turismo. Gli autori illustrano come, congiungendo con un cammino gli speroni che si affacciano sull’Adriatico e sul Tirreno, si potrebbe colmare questo divide recuperando anche numerosi borghi.