L’Africa e il “sottosviluppo”

Le responsabilità degli organismi mondiali Il 20 gennaio 1949 il presidente Truman, parlando al Congresso degli USA – ci ricordano Wolfgang Sachs e Gustavo Esteva – «definì come regioni sottosviluppate la maggior parte del mondo. Nacque così, bruscamente, questo concetto cerniera – da allora mai rimesso in discussione – che inghiottisce l’infinita diversità dei modi…