Valerio D’Andrea. Laureato Magistrale in Economia (corso di laurea “Tecnologie e Gestione dell’Innovazione”) presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con una tesi dal titolo “Il ruolo e l’impatto dell’intelligenza artificiale nella pandemia di SARS-CoV-2: il caso di Expert System”. I suoi interessi di ricerca riguardano l’economia dell’innovazione e i risvolti che quest’ultima ha nella società.

L’Intelligenza Artificiale: un’arma contro la pandemia

Valerio D’Andrea e Dario Guarascio analizzano il ruolo che l’Intelligenza Artificiale può svolgere nel contrasto della pandemia e illustrano l’uso, anche sorprendente, che di essa è stato fatto in ambito diagnostico, terapeutico e di salute pubblica in Cina e in Corea del Sud. D’Andrea e Guarascio pongono anche l’enfasi sul possibile conflitto che, con l’uso dell’Intelligenza Artificiale, può sorgere tra capacità tecnologica-organizzativa degli Stati e tutela dei diritti individuali, indicando vie di conciliazione compatibili con i sistemi democratici occidentali.