Professore associato di Diritto Privato, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento, Co-Direttore del Trento LawTech website. Recenti pubblicazioni: con F. Morandi a cura, L'Acqua (mare, laghi fiumi), in Trattato della responsabilità civile e penale negli sport del turismo, vol. III, Torino, Giappichelli, 2015; con F. Morandi a cura, L'Aria, in Trattato della responsabilità civile e penale negli sport del turismo, vol. II, Torino, Giappichelli, 2014; a cura, La Montagna, in Trattato della responsabilità civile e penale negli sport del turismo, vol. I, Torino, Giappichelli, 2013; Diritto alimentare comparato. Regole del cibo e ruolo della tecnologia, Il Mulino, Bologna, 2012.

Intorno al concetto di sostenibilità nel diritto alimentare

Matteo Ferrari e Umberto Izzo ripercorrono a tutto campo le definizioni normative di sostenibilità nel settore della regolamentazione agroalimentare, evidenziando la difficoltà di attribuire senso giuridico ad un concetto non univoco e di individuare conseguenti criteri che lo rendano effettivo. I due autori rivelano i frequenti contrasti emergenti dalle diverse forme di sostenibilità con le loro ricadute negative sulla produzione e sull’accesso al cibo e ritengono indispensabile individuare una nozione giuridica, centrale e unitaria, di sostenibilità.