Sergio Scicchitano, economista, attualmente lavora presso l’Agenzia per la Coesione Territoriale. È stato Visiting Lecturer alla Queen Mary University of London e professore incaricato all’Università “La Sapienza” di Roma e all’Università della Calabria. Ha svolto progetti di ricerca e attività di consulenza per OCSE, BEI, LSE, CE. Ha ottenuto il Dottorato di Ricerca in Economia Politica dall’Università di Roma la Sapienza, dove è stato anche assegnista di ricerca in Politica Economica. Ha svolto attività di ricerca presso la Essex University (UK). È autore di numerosi articoli scientifici. Si interessa in prevalenza di economia del lavoro, politiche per il capitale umano, politiche di sviluppo e coesione.

Le competenze dei lavoratori: soprattutto un problema di complementarietà tra le politiche

Sergio Scicchitano e Raffaele Trapasso basandosi su una recente pubblicazione dell’OCSE propongono alcune riflessioni sulle politiche per le competenze di giovani e adulti in Italia. Dopo aver ricordato le deficienze del nostro sistema e la rilevanza, anche rispetto a questo problema, del dualismo territoriale, Scicchitano e Trapasso elencano alcuni criteri che le politiche dovrebbero rispettare in questo ambito, sottolineando l’importanza di prestare attenzione alle complementarità tra azioni dei lavoratori e delle imprese.