Matteo Verzaro, assegnista di ricerca in diritto del lavoro nella Università degli Studi Roma Tre. Ha conseguito, con lode, il dottorato di ricerca in diritto del lavoro nella Sapienza Università di Roma. Ha vinto il premio “Ludovico Barassi” 2017 per la migliore tesi di laurea in diritto del lavoro assegnato dall’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale (AIDLaSS). È autore di alcune pubblicazioni in materia di diritto sindacale e diritto del lavoro.

La prestazione lavorativa nella pubblica amministrazione: in presenza e agile (senza emergenza)

Matteo Verzaro presenta una sintetica analisi delle misure adottate di recente dal Ministro per la Pubblica Amministrazione in merito al rientro del personale in ufficio nel periodo di ripresa post-pandemica. Verzaro analizza le linee di indirizzo per la gestione della modalità di svolgimento della prestazione lavorativa e le prescrizioni in tema di lavoro agile, che, superata la fase dell’emergenza, dovrebbero assicurare un’efficiente applicazione di tale modello, nella normalità, in ambito pubblico.