Massimo di Matteo è Professore ordinario di Economia Politica presso l’Università di Siena. La sua attività di ricerca abbraccia temi di dinamica economica, storia dell’economia politica e economia internazionale, con speciale riferimento alle problematiche ambientali e allo sviluppo sostenibile.

Per disegno o per errore? Il neoliberismo e la politica economica. Riflessioni su un recente libro di Alessandro Vercelli

Massimo Di Matteo riflette sulle idee eterodosse di Alessandro Vercelli contenute in un suo recente volume. Dopo aver sottolineato l’importanza della distinzione tra libertà positiva e libertà negativa nella lettura di Vercelli, Di Matteo si sofferma sulla critica che egli muove alle riforme neoliberiste, sul nesso fra di esse e la crisi economica e sui limiti che le regole dell’Unione Europea pongono all’adozione delle misure più adeguate di politica economica per affrontare gli effetti deteriori della globalizzazione e della finanziarizzazione.