Mario Cedrini (mario.cedrini@unito.it) è ricercatore di economia politica all’Università di Torino. Segretario dell’Associazione italiana per la storia del pensiero economico, è co-editor della rivista The Annals of the Fondazione Luigi Einaudi. Oltre a numerosi contributi di storia del pensiero economico e metodologia dell’economia, ha pubblicato Economics as Social Science (con R. Marchionatti, Routlege 2017) e Secondo Keynes (con A. Carabelli, Castelvecchi 2014)

Big Data e economia: una riflessione epistemologica

Mario Cedrini si sofferma sulla “rivoluzione” dei Big Data, e sulle sue promesse epistemologiche di un nuovo empirismo, di una conoscenza senza teori. Dopo aver ricordato i limiti di tale visione e del riduzionismo “datocentrico”, Cedrini illustra le potenzialità di una data-driven science che rifiuti espressamente tale riduzionismo e i benefici che anche le scienze sociali potrebbero trarre da una concezione dei Big Data come complementari e non alternativi alle prospettive tradizionali.