Marina Capparucci è docente di Economia e Politiche del lavoro presso La Sapienza Università di Roma. Gli ambiti di ricerca prevalenti riguardano: le retribuzioni e il costo del lavoro, l'occupazione e la disoccupazione, le disuguaglianze di genere e territoriali, gli aspetti economici dell'istruzione, l'immigrazione e diverse altre tematiche relative al mercato del lavoro.

Innovazione e disuguaglianza dei redditi: un confronto tra le regioni italiane

Marina Capparucci e Alina Verashchagina si occupano del rapporto tra innovazione e disuguaglianza nei redditi. In particolare le due autrici esaminano l’impatto di una maggiore attività innovativa sulla disuguaglianza dei redditi in Italia, considerando anche le forti differenze regionali che si osservano in entrambe le dimensioni. Sulla base dei risultati della letteratura e di un loro recente studio basato su un modello strutturale, le autrici sostengono che vi è un legame virtuoso fra innovazione e riduzione della disuguaglianza.