Marco Esposito insegna Diritto del lavoro nell’Università di Napoli Parthenope, dove coordina il Corso di laurea in Giurisprudenza e presiede la Commissione di Certificazione dei contratti di lavoro. Studia il lavoro pubblico da tempo e ha collaborato alla progettazione del Testo unico del 2001; è autore e curatore di diverse pubblicazioni sul tema. Fa parte del Comitato Scientifico del Programma “VisitINPS”.

Il corso delle riforme del lavoro pubblico e il rilancio del Paese

Marco Esposito analizza alcune possibili interrelazioni tra l’avvio dei rinnovi contrattuali dei comparti pubblici e il Piano governativo di ripresa e resilienza. In particolare, Esposito mette a fuoco sia il cambio di metodo regolativo prospettato, che fa leva sul dialogo sociale e sulla partecipazione sindacale, sia gli istituti su cui puntare per un’incisiva riforma del lavoro pubblico: formazione, digitalizzazione e valorizzazione dell’effettivo rendimento dei lavoratori pubblici.