Marco De Ponte è Segretario Generale di ActionAid da quasi 20 anni e membro del coordinamento del Forum Diseguaglianze e Diversità, nonché dell’Alleanza contro la Povertà. Si occupa di politiche pubbliche per la lotta alla povertà nei quasi 50 paesi in cui ActionAid è presente e ne scrive su varie testate giornalistiche in Italia ed all’estero.

Attivismo civico e Reddito di Cittadinanza. C’erano una volta… “contributi costruttivi in fase di emergenza, con uno sguardo al dopo”

Marco De Ponte commenta criticamente l’introduzione con il Decreto ‘Rilancio’ di un Reddito di Emergenza, per soli 2 mesi, da affiancare al Reddito di Cittadinanza. De Ponte ricorda che dopo il Decreto ‘Cura Italia’ le organizzazioni della società civile avevano suggerito di modificare il RdC per rimuovere i suoi punti deboli e renderlo accessibile dall’accresciuta platea di soggetti in difficoltà. Questi problemi permangono e De Ponte auspica che se ne tenga conto nella conversione in legge del decreto Rilancio e nella futura evoluzione del RdC.