Luisa De Vita, ricercatrice in sociologia economica e docente di sociologia delle organizzazioni si occupa di genere e gestione delle diversità nei contesti organizzativi.

Nuovi modi di regolare il lavoro che cambia: una riflessione sullo Smart Working

Luisa De Vita discute il nuovo modello di gestione delle risorse umane nell’ambito delle organizzazioni noto come Smart Working o lavoro agile. Dopo una breve disamina delle caratteristiche di questo modello, De Vita illustra le potenzialità e i limiti dei sistemi di Smart Working e richiama l’attenzione sulla necessità di un approccio che sia in grado di integrare in modo efficace i diversi modelli di funzionamento aziendale, gli impatti differenziali sulle forze di lavoro e le condizioni di utilizzo.