Lucia Valente è professore di Diritto del lavoro della Sapienza. Autrice di numerosi saggi e tre volumi monografici, di cui uno scritto con Pietro Ichino, è stata Assessore al Lavoro, al personale e alle pari opportunità della Regione Lazio.

La curvatura lavoristica del Reddito di Cittadinanza

Lucia Valente muove della considerazione che il D.L. n. 4/2019 sembra ispirato al principio che occorre lavorare ad ogni costo e perciò il Reddito di Cittadinanza da strumento di lotta alla povertà diventa una politica attiva del lavoro. Riflettendo sulla curvatura lavoristica del RdC, Valente ne mette in luce gli aspetti più problematici: dalla necessità di coinvolgere le Regioni titolari dei Centri per l’impiego e della programmazione delle politiche attive, alla necessità di chiarire le tappe del percorso di attivazione del disoccupato in condizione di bisogno.