Luca Montuori, architetto, è Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, da Aprile a Luglio 2017 anche con delega alle Infrastrutture. Professore Associato in Progettazione Architettonica e Urbana, Dipartimento di Architettura Roma Tre.Ha fondato con Riccardo Petrachi, lo studio 2tr_architettura, con cui ha realizzato numerosi progetti e vinto premi internazionali. E’ stato membro del Comitato Scientifico della Casa dell’Architettura di Roma, dal 2008 al 2016, membro fondatore della “Biennale dello Spazio Pubblico”. E’ stato consulente per lo svolgimento delle procedure concorsuali del Comune di Roma dal 2004 al 2008.

Roma. Dalla forma della crisi alla forma della città

Luca Montuori vede la città come uno spazio in cui le persone si muovono, abitano e lavorano e sostiene che alla crisi del 2008 si è reagito ha limitando la possibilità di pianificare quello spazio. In particolare la risposta alla crisi del settore edilizio è stata una estesa deregolamentazione che ha scaricato sulla città la crisi dell’edilizia. Montuori conclude sostenendo che va recuperata, anche attraverso un ampio dibattito pubblico, la capacità di programmare e, sottolineando i nessi tra sistemi di trasporto e crescita della città, illustra le potenzialità dell’anello ferroviario.