Giulia Borri ha conseguito il dottorato in Sociologia presso la Humboldt-Universität zu Berlin nel 2016. Lavora presso il BALZ (Berliner Arbeitslosenzentrum evangelischer Kirchenkreise) un’associazione che dal 1981 lavora sul territorio di Berlino offrendo consulenze gratuite in materia di previdenza sociale, diritto al lavoro, assicurazione di disoccupazione, e reddito minimo.

Politiche di sostegno al reddito in Germania durante l’emergenza COVID-19: poteva andare peggio, ma anche molto meglio

Giulia Borri e Emanuela Struffolino presentano le misure di sostegno al reddito introdotte in Germania durante l’emergenza Covid-19, mettendone in evidenza luci e ombre. In particolare si soffermano sulla definizione della platea di potenziali beneficiari, sull’ambivalenza della combinazione di diversi strumenti, nonchè sulla copertura effettiva del bisogno di individui e famiglie, e sostengono che la maggior parte delle misure mirano al sostegno delle grandi aziende e dei consumi cosicchè, malgrado la generosità degli stanziamenti, rischiano di restare scoperte le fasce piú deboli della popolazione.