Giorgia Casalone è ricercatrice di Scienza delle Finanze presso l’Università del Piemonte Orientale. La sua attività di ricerca si concentra sui temi dell’istruzione, della redistribuzione del reddito e del lavoro.

Laurearsi in ritardo: conviene comunque?

Carmen Aina e Giorgia Casalone analizzano il rapporto fra ritardo nel conseguimento della laurea ed esiti sul mercato del lavoro in Italia e mostrano che prolungare gli studi universitari oltre la durata legale dei corsi di laurea comporta penalizzazioni persistenti nelle retribuzioni e nelle probabilità di occupazione, soprattutto per le donne e i laureati in discipline non tecnico-scientifiche. Da ciò le autrici deducono la necessità di intervenire sull’organizzazione dei corsi di laurea e sul finanziamento dell’istruzione terziaria.