Eugenio Peluso è professore associato di Politica economica all’Università di Verona. Ha pubblicato di recente: "A stochastic dominance approach to the measurement of discrimination" (con Le Breton, A. Michelangeli), Journal of Economic Theory, 147, 2012; "Preserving dominance relations through disaggregation: the evil and the saint" (con A. Trannoy), Social Choice and Welfare, 39, 2012; "Equity in the City: On Measuring Urban (Ine)quality of Life", (con M. Brambilla e A. Michelangeli), Urban Studies, 50, 2013.

Le città italiane tra benessere e disuguaglianze

Alessandra Michelangeli e Eugenio Peluso illustrano i risultati di un’analisi della disuguaglianza di benessere tra le città italiane. I due autori adottano una concezione multidimensionale del benessere, nella quale rilevano diverse caratteristiche urbane, e utilizzano i prezzi edonici per determinarne il peso. L’analisi mette in luce che la disuguaglianza tra le città italiane è elevata e permette non soltanto di stilare una classifica delle stesse in termini di benessere ma anche di individuare le dimensioni nelle quali la disuguaglianza è meno tollerata.