Corrado Fumagalli è dottorando in Studi Politici all'Università di Milano e membro affiliato del "Centre for the Study of Developing Societies" di New Delhi. Tema della sua ricerca sono il multiculturalismo, i diritti delle minoranze, l'eguaglianza di genere e l'inclusione sociale

La formazione delle politiche europee: il caso di Cop21

Corrado Fumagalli si occupa dei processi di decisione politica nell’Unione Europea e della diffusa percezione che essi limitno la partecipazione di movimenti dal basso. Dopo avere individuato le ragioni dalle quali dipende tale esclusione e le sue conseguenze, soprattutto in termini di impoverimento della qualità delle decisioni politiche, Fumagalli esamina gli effetti che questa esclusione ha avuto nella formazione delle posizioni dell’Europa nella Conferenza sul clima tenutasi a Parigi nel dicembre scorso.