Anthony B. Atkinson è Fellow della British Academy, Centennial Professor presso la London School of Economics, membro del Programma di Economic Modeling presso l’INET della Oxford Martin School, e Fellow del Nuffield College dell’Università di Oxford, di cui è stato in passato rettore. Ha pubblicato moltissimi lavori su giustizia sociale, economia del benessere, diseguaglianze e povertà. Nel 2015 ha pubblicato con Harvard University Press “Inequality: what can be done?”

Il genere dei top incomes

Atkinson, Casarico e Voitchovsky si chiedono quante donne sono comprese nell’1% più ricco della popolazione e, innovando rispetto ad altri contributi, considerano oltre ai salari anche i redditi da capitale e da lavoro autonomo. I loro principali risultati sono che la presenza femminile è aumentata nel decile più ricco ma quando si sale di percentile, i miglioramenti scompaiono. Inoltre, nei paesi Nordici, solitamente i più virtuosi nelle statistiche di genere, la percentuale di donne nei top income non è più elevata che Regno Unito o in Spagna