Anna Covino-Scheidecker è manager RH e Trasformazione e lavora nel gruppo ENGIE in Francia dal 1994. Di nazionalità italiana e francese è laureata in Economia alla LUISS di Roma, ha un master specializzato in Risorse Umane dell’executive education ESSEC, un master Change, e una formazione in Management Diversité RH - Università Paris Dauphine.

L’approccio trasversale alla parità di genere: suggerimenti dall’esperienza della Francia

Anna Covino-Scheidecker in relazione al rilievo che l’obiettivo della parità di genere ha nel PNRR italiano sostiene che per realizzare tale obiettivo un utile punto di riferimento è la Francia che – malgrado alcuni ritardi – occupa una posizione di leadership in questo ambito a livello europeo. A questo fine Covino-Scheidecker ricostruisce le politiche e gli strumenti legislativi introdotti in Francia negli ultimi 40 anni, sottolineando l’ampiezza degli ambiti interessati nonché il rilievo attribuito al monitoraggio dei risultati.