Andrea Cutillo. Primo ricercatore in Istat nella Direzione per le statistiche sociali e il welfare. Si occupa di povertà e distribuzione di consumi e redditi dalle indagini sulle Spese per consumi delle famiglie ed Eu-Silc.

Gli effetti della pandemia sulla povertà assoluta: segnali preoccupanti da decifrare meglio

Andrea Cutillo, Ilaria Arigoni e Valeria de Martino presentano i dati preliminari sull’andamento della povertà assoluta nel 2020, recentemente diffusi dall’Istat. Nel corso del 2020, le spese per consumi delle famiglie sono scese del 9,1%; contestualmente, l’incidenza della povertà assoluta familiare è salita dal 6,4 al 7,7% e quella individuale dal 7,7 al 9,4%. Non è, però, chiaro quanto l’aumento di povertà sia dovuto al ridotto potere d’acquisto e quanto alla contrazione dei consumi nelle categorie di spesa maggiormente colpite dalle misure restrittive del Governo.