L’Europa e l’ex Jugoslavia

“Guerra contro l’Europa” s’intitolava l’articolo di apertura del menabò, giugno 1999, dedicato ai bombardamenti allora in corso sulla Serbia. In realtà – vi si leggeva – Clinton mirava soprattutto a «dare un colpo mortale ad ogni sforzo dell’Europa di progettare se stessa e il proprio futuro, di cancellare antiche divisioni, di costruire un’identità europea economica,…

La ricerca sui Diritti di cittadinanza

Informazione e problematiche dello Stato sociale Continua la ricerca di Etica ed Economia su “Diritti di cittadinanza e modelli di Stato sociale” cofinanziata dalla Fondazione Cariplo. Ogni mese il Menabò on line pubblicherà un contributo. Nell’ambito del progetto di ricerca sul tema “diritti di cittadinanza e modelli di stato sociale”, curato da studiosi di vari…

Perché ha vinto Schroeder. Una indicazione per la sinistra europea

Il tabù infranto nel rapporto con gli Usa. 1. A grandi linee, i contenuti  dei due programmi politici che sono state giudicati dagli elettori tedeschi il 22 settembre non rivelano contrapposizioni sostanziali. Non nella politica economica dove la polemica pre-elettorale ha riguardato soprattutto la valutazione dello scostamento fra le promesse fatte da Schroeder quattro anni…

La guerra per le colonie

Sabato 11 maggio, quasi 100.000 israeliani manifestano a Tel Aviv sotto l’egida della Peace Coalition – la formazione principale dell’opposizione pacifista composta dalla sinistra del partito laburista, il Meretz, Peace Now, il Foro delle famiglie in lutto, Netivot Shalom. Intervengono esponenti politici, personalità della cultura, dell’arte e dello spettacolo. La manifestazione nella piazza intitolata a…

Il Vecchio e il Nuovo

L’anno passato Silvio Berlusconi, presidente del gruppo Mediaset e di altre società, risultato vincitore delle elezioni politiche, è stato rieletto presidente del Consiglio. Questa volta, salute permettendo, sembra poter restare al governo per un’intera legislatura. Grandi dibattiti hanno seguito il successo elettorale di Forza Italia. Come mai un magnate televisivo, con nessuna esperienza politica alle…

Il contesto in cui discutiamo di Europa. Scontro di civiltà o scontro di regionalismi?

Stiamo vivendo gli anni del dopo ’89, dopo la fine delle certezze ideologiche -per chi ne aveva- in un’atmosfera di crescente inquietudine. Una paura a metà fra il timore per la precarietà del lavoro e l’incubo della minaccia proveniente da persone di culture diverse dalle nostre. È ora di fare pulizia nelle nostre menti e…